La professoressa Valente (SUPSI) nel Consiglio svizzero della scienza

La professoressa Anna Valente, responsabile del Laboratorio Automazione, Robotica e Macchine della SUPSI, è stata nominata membro del Consiglio svizzero della scienza (CSS). Nella sua funzione di organo consultivo del Consiglio federale, il CSS si occupa di tutti i temi della politica in materia di scuole universitarie, ricerca e innovazione rilevanti per il polo scientifico svizzero. La professoressa Valente – scrive l’ufficio comunicazione della SUPSI – ha sviluppato importanti iniziative nel suo ambito di ricerca e coordina progetti finanziati da Horizon 2020 (Unione Europea), da Innosuisse, dal Fondo Nazionale Svizzero e direttamente da aziende manifatturiere. Attualmente conduce un team composto da 19 persone tra ricercatori e assistenti, ed è attiva nella formazione Bachelor e Master presso la SUPSI.